Nova-Vis

 

Nova-Vis è frutto d’intensa ricerca ed è stato concepito quale supporto nutraceutico per combattere lo stress mentale, la fatica, ottimizzare lefisiologiche funzioni cognitive del sistema nervoso, sostenere con un effetto trofico (nutriente) il sistema circolatorio, contrastare lo stress ossidativo non soltanto attraverso un’azione di eliminazione dei radicali liberi ma anche mediante una potenziale riduzione della loro formazione grazie ad un’ottimizzazione dei processi metabolici.

L’ampio spettro di supporto nutraceutico-fisiologico si realizza in quanto Nova-Vis è composto da più bionutrienti che agiscono contemporaneamente e cooperativamente su diversi meccanismi della biochimica cellulare per supportare un pieno benessere.

Il prodotto è composto da Acido-L-Ascorbico (vitamina C), acido 2-β amminoetansulfonico (taurina), Carbonato di Magnesio, Zinco.

Per rendere ottimale la biodisponibilità dei componenti, abbiamo utilizzato la magnesite, cioè carbonato di magnesio purissimo che in soluzione formerà Ascorbato e Taurato di Magnesio.

Questi sali organici rendono il Magnesio altamente biodisponibile,ovvero altamente assimilabile anche rispetto ad altri sali organici einorganici.

Inoltre, l’acido ascorbico, in forma di sale (ascorbato) risulta maggiormente biodisponibile e ben tollerabile a livello gastroentericoanche per i soggetti sensibili ai cibi acidi notoriamente intolleranti all’acido ascorbico con manifestazioni di pirosi gastrica (bruciori) e diarrea. Considerazioni analoghe valgono anche per la taurina, che in forma di taurato perde la propria acidità. [1-4]

 

 

 

MECCANISMI NUTRACEUTICI DI NOVA-VIS

 

Nelle pagine che seguono saranno riportate le principali funzioni biologiche delle molecole e dei minerali che compongono Nova-Vis. 

Saranno inoltre citati e riportati alcuni studi e ricerche pubblicate sui componenti di Nova-Vis. 

Tuttavia è bene ricordare che: Nova-Vis così come ogni altro integratore e nutraceutico non rappresenta un farmaco né ha caratteristiche “terapeutiche” ma è un alimento che serve a migliorare il benessere e la sua percezione ottimizzando l’efficienza della rete metabolica della Vita. Poiché nutrizione è vita.

Infine i supporti nutrizionali non devono essere intesi sostitutivi di una vita sana né possono colmare i danni di un cattivo stile di vita!

 

L’ Acido-L-Ascorbico (o Vitamina C) è una vitamina essenziale per l’uomo che è incapace di sintetizzarla.

È componente necessario in molti processi biochimici quali la sintesi di neurotrasmettitori ed ormoni (messaggeri biochimici fondamentali) l’assorbimento del ferro, il corretto funzionamento del sistema immunitario, la formazione del collagene (proteina strutturale vitale per la pelle, i tessuti, i vasi sanguinei, le ossa e cartilagini) migliora il metabolismo del colesterolo e delle lipoproteine, rigenera la vitamina E e partecipa alla regolazione epigenetica [4-9].

La vitale importanza di questa vitamina e l’esistenza di fenomeni di carenza o addirittura di forme variabili di scorbuto è stata ben documentata da studi epidemiologici di larga scala, sia negli Stati uniti sia in Europa. Mentre un recente studio in Nuova Zelanda ha ben dimostrato una positiva correlazione fra livelli di Vitamina C e miglioramento degli indici metabolici correlati all’età [10-12].

La Vitamina C svolge, inoltre, l’essenziale funzione di detossicazione da radicali liberi: è infatti uno dei maggiori scavengers (ingl.: spazzini) di radicali liberi. [9, 10]

La vitamina C è attiva sia contro i radicali liberi derivati dall’ossigenoROS (Reactive oxygen species) sia contro i RNS (Reactive Nitrogen Species). Ma cosa sono effettivamente i ROS e i RNS?

L’Ossigeno è una molecola biatomica fondamentale per la vita poiché all’interno dei nostri mitocondri, le strutture cellulari dove l’Ossigeno è utilizzato e svolge la sua funzione, viene incessantemente ridotto (accetta elettroni) e trasformato da ossigeno biatomico ad acqua e durante la respirazione cellulare, ciò consente l’ossidazione dei nutrienti per fornire l’energia della Vita, l’ATP (adenosinatrifosfato).

Per comprendere fino in fondo l’intensità e la necessità della respirazione cellulare basti pensare che un individuo sveglio, a riposo, consuma circa 0,5 L /minuto di ossigeno, 1 L/min in condizioni di leggera attività, 2 L/min per medie attività e 3 L/min per intense attività. 

Tuttavia 1-2% di questo ossigeno viene trasformato nell’anione superossido, una forma di ossigeno con elettroni spaiati, ovvero un radicale libero dell’ossigeno; naturalmente questa percentuale può salire drammaticamente in presenza di tossine, pesticidi, cattiva nutrizione, stili di vita scorretti.[13]

Mentre una piccola percentuale di ROS è importante per lo svolgimento di molte funzioni biologiche, un loro accumulo è particolarmente dannoso e tossico ed è coinvolto in molte problematiche biomolecolari. 

Basti pensare che l’assenza di specifici meccanismi di difesa come la SOD (superossido dismutasi) o gravi alterazioni delle strutture mitocondriali comportanti un aumento della produzione di ROS sono incompatibili con la vita.[14]

Mentre i RNS sono radicali liberi derivati dal metabolismo dell’arginina e del monossido di azoto (NO), mediatore e neurotrasmettitore gassoso presente nel nostro organismo e regolatore del sistema circolatorio.

Fonti variabili di RNS derivano da inquinanti o contaminanti alimentari come nitrati/nitriti.

La Taurina è una delle molecole maggiormente abbondanti nel nostro organismo, ne abbiamo circa 1g /Kg di peso, ad esempio un individuo di 65Kg ha nel suo organismo circa 65g di taurina.

La taurina è particolarmente abbondante nel cervello, cuore, muscoli scheletrici e lisci, piastrine, endotelio e in misura minore in tutte le cellule. [15-18]

Si forma spontaneamente dall’Amminoacido cisteina ed entra nel metabolismo degli amminoacidi solforati, cisteina, metionina e del glutatione molecola che fisiologicamente contrasta lo stress ossidativo.

La taurina svolge una forte attività antiossidante, sia diretta come la vitamina C scavenger di radicali liberi, ma soprattutto indiretta atteso che questa molecola è capace di ridurre a monte la genesi dei radicali liberi, prevenendone la formazione. 

Questo effetto trae origine dal fatto che la Taurina complessandosi ad una specifica molecola di RNA-transfert mitocondriale contribuisce alla sintesi proteica mitocondriale migliorando la funzione e l’efficienza dei nostri mitocondri nei processi di respirazione cellulare.Questo effetto è rafforzato anche da un’azione regolatoria della Taurina su molti enzimi mitocondriali. [19-21]

Globalmente il suo effetto induce un aumento del consumo di ossigeno (innalzamento del metabolismo), un rimodellamento delle attività metaboliche con maggiore tolleranza agli zuccheri e maggior consumo dei grassi, ma allo stesso tempo riduce la formazione di radicali liberi.[21-22]

L’effetto di una migliore ossigenazione e, quindi, di un uso più efficiente dell’ossigeno, può contribuire ad un maggior senso di benessere e ad un minor senso di fatica, forse anche per questo la taurina si è guadagnata la fama di molecola “eccitante”. 

Tuttavia la molecola non è un eccitante nel senso stretto del termine.

Al contrario, studi sperimentali hanno dimostrato che questa molecola può mimare le azioni dell’acido gamma-ammino-butirrico GABA,cioè il naturale neurotrasmettitore inibitorio, contribuendo in talmodo ad un’azione antistress. [23]

Per rafforzare il benefici effetti anti stress e nervosismo della taurina e del Magnesio, nel Nova-Vis non è contenuta né caffeina né guaranà.

Inoltre la Taurina entra nel metabolismo della cisteina ed è coinvolta nella sintesi di acido solfidrico o , una molecola gassosa che all’interno del nostro corpo svolge numerose funzioni che vanno dalla regolazione del sistema circolatorio, alla regolazione dei processi infiammatori,alla corretta funzione delle cartilagini.

Fisiologicamente la Taurina svolge anche una ruolo importante nelle funzioni epatobiliari, poiché uno dei maggiori sali biliari: l’acido taurocolico la contiene nella sua struttura. 

I Sali biliari svolgono la funzione di permettere l’assorbimento dei grassi sia saturi che polinsaturi (omega 3 ed omega 6) sia delle vitamine liposolubili (Vitamina A, E, D, K) [15-18, 24]. 

Molto si potrebbe dire sul Magnesio (Mg), elemento preziosissimo ed essenziale per il benessere è la vita, coinvolto in centinaia di reazioni enzimatiche.

Svolge un ruolo unico nel contesto della bioenergetica cellulare per lasintesi e la struttura del DNA, nella regolazione del sistema nervoso centrale del metabolismo del calcio e del paratormone o PTH nella regolazione del metabolismo è inoltre necessario per l’assorbimento della vitamina C, delle vitamine B, la regolazione dei livelli di potassio, la funzione dell’ATP e del Glutatione [25]

 

La carenza di Magnesio è stata statisticamente associata a numerose problematiche di salute fra le quali diabete ed ipertensione e può comportare ansia, nervosismo, difficoltà di concentrazione, dolori muscolari e molte altre problematiche. [25-27]

Numerosi studi clinici e metanalisi hanno dimostrato che la supplementazione di Magnesio riduce i livelli circolanti di proteina c reattiva (PCR), molecola coinvolta nell’aterosclerosi nell’infiammazione cronica e nella sindrome metabolica. [28-30]

Non meno interessante è la potenziale sinergia fra magnesio e taurina, il Mg infatti forma complessi molecolari stabili con la taurina.

Recentemente Sun Q et Al 2016 hanno mostrato in 120 soggetti con pressione sanguinea borderline (pre-ipertensione) che la supplementazione dietetica con taurina può migliorare un quadro di preipertensione ed innalzare i livelli di . [31]

mentre Katakawa M et Al 2016 hanno riportato che la supplementazione di taurina e magnesio induce nell’uomo e nel ratto positivi effetti sull’endotelio vascolare ed una importante riduzione dello stress ossidativo e dei markers ad esso associati. [32]

Lo Zn al pari del magnesio è coinvolto in moltissime reazioni metaboliche, favorisce la sintesi di , è direttamente coinvolto nella detossicazione da Radicali liberi contribuisce ai normali processi visivi al normale funzionamento del Sistema nervoso e alla riduzione dello stress.

Recenti ricerche hanno dimostrato la sinergia fra Zn e Mg nel ridurre i livelli di PCR e nel migliorare le risposte infiammatorie. [33]

Il marchio èinte ha il piacere di offrire nelle tue mani il benessere, la sicurezza e l’innovazione di Nova-Vis, un integratore multi Target con molte risposte per la tua unica necessità di benessere e per un energico contrasto dello stress ossidativo.

FONTI

AREA PRIVATI

NEWS LETTERS PRIVATI

entra nel mondo Èinte e conosci i prodotti e novità.

AREA RISERVATA CORNER BENESSERE

LOGIN PROFESSIONISTI

NEWS LETTERS PROFESSIONISTI

AIUTO

LEGAL

MODALITÀ DI PAGAMENTO 

SPEDITO DA:

PAGAMENTO GESTITO DA:

© 2018 PDERM.

  • Black Icon Instagram
  • Nero Facebook Icon