SYN-ERGIA

 

Il benessere e l’armonia del nostro corpo non possono non prescindere dal benessere e dall’armonia del nostro apparato muscolo-scheletrico.

E cioè dal benessere del nostro sistema muscolare, osseo, articolare e tendineo.

La mole di lavoro compiuta dal nostro apparato muscolo-scheletrico ogni giorno è impressionante, basti pensare agli armonici meccanismi dinamici e statici che ci permettono di stare in piedi, di camminare compiere lavoro per tutto il corso della nostra vita!  Nemmeno la più sofisticata macchina moderna può compiere questo lavoro con così tanta precisione per 70-80 anni e più.

Per garantire un pronto e costante effetto trofico di queste fondamentali strutture e per ottimizzarne le funzioni, dalla ricerca dei laboratori èinte nasce SYN-ERGIA: il primo integratore multifasico, che integra 2 complessi per offrire un supporto nutrizionale costante nella giornata e darvi la possibilità di trovare in un’unica soluzione molti micronutrienti fisiologici e appartenenti alla vostra biochimica cellulare.

 

COME FUNZIONA: 

 

SYN-ERGIA è composto da una capsula Mattino e da una compressa Sera. Ciò consente di sfruttare al massimo le azioni cooperative di più nutrienti nell’arco della Giornata. (Effetto di sinergia).

 

COSA CONTIENE:

 - Capsule mattino: N-acetil-L-cisteina NAC 600 mg, Ubidecarenone (Coenzima Q_10) 100 mg.

 - Compresse sera: Glucosamina 500 mg, Magnesio 150 mg, vitamina D3 1000 UI Zinco 10 mg.

 

SYN-ERGIA è stato concepito come coadiuvante nutrizionale nelle patologie osteoarticolari e muscolo-scheletriche. Si rivolge, in particolare, alle problematiche di artrite immuno-mediata, artrosi, osteoporosi, fibromialgia e si utilizza, in generale, per contrastare processi infiammatori e algogeni. MECCANISMO D’AZIONE:   L’ N-acetil-L-cisteina (NAC) è la forma biodisponibile dell’amminoacido Cisteina (Cys). Questo AA è ben noto per le sue proprietà mucolitiche e per essere un precursore dell’antiossidante endogeno glutatione (GSH). La Cys, inoltre, è il naturale precursore di taurina, di solfati per la sintesi dei glicosamminoglicani (GAG) e per le proteine mitocondriali contenenti zolfo inorganico e di acido solfidrico (H2S). Quest’ultimo, al pari dell’ossido d’azoto (NO), è un importante mediatore endogeno, che svolge numerose funzioni fra le quali: contrasta il catabolismo del tessuto cartilagineo, svolge un importante attività antinfiammatoria riducendo i livelli interleuchina β-1, (IL-1β), dell’interleuchina 6 (IL-6) dal Tumor necrosis factor-α (TNF-α), inibisce l’attività delle matrix metalloproteinases (MMP) e culmina nella riduzione dell’espressione del fattore di trascrizione NFkb con conseguente riduzione di iNOs, prostaglandina E ed altre molecole proinfiammatorie. [1-2]

L’Ubidecarenone o Coenzima Q10 (CoQ10) svolge un ruolo cruciale nel trasporto di elettroni all’interno della membrana mitocondriale. Nel contesto della respirazione cellulare è inoltre un modulatore dei livelli di Reactive Oxygen Species o (ROS); vari studi clinici e su modelli hanno evidenziato la sua utilità nell’artrite reumatoide e nei processi di degenerazione articolare poiché concorre alla riduzione di (IL-1β), (IL-6) e (TNF-α), infine contrasta l’azione delle (MMP). Inoltre, Il (CoQ10) associato allo Zinco, esercita un effetto antinfiammatorio nell’artrite mediante la regolazione dei linfociti CD4 Th17. [4-5] Il Magnesio Mg2+: molti studi hanno evidenziato la diffusa carenza del Magnesio nella popolazione occidentale; la supplementazione di Magnesio esercita effetti antinfiammatori ed è clinicamente associata a riduzione dei livelli di PCR (proteina C reattiva) e di altre molecole pro infiammatorie.[6-7]

La Vitamina D3: oltre alle note funzioni fisiologiche sul metabolismo del tessuto osseo, questa vitamina può ridurre notevolmente l’espressione dell’IL-1 e di altre citochine infiammatorie, modulando il pattern dei linfociti T CD4. Studi epidemiologici hanno ben correlato bassi livelli di Vitamina D e incidenza di patologie muscolo-scheletriche, diabete ed obesità. In questa formulazione la biodisponibilità e l’azione della Vitamina D sono fortemente aumentate dalla copresenza del Magnesio, che ne aumenta l’assorbimento e l’efficacia. Ciò rende SYN-ERGIA un valido supporto in tutti i casi di osteoporosi. [fig-3]. La Glucosamina (GA): questo amminozucchero, somministrato per os, si concentra nel liquido sinoviale. Ma oltre alla sua funzione strutturale nella sintesi dei (GAG) può ridurre i livelli di i(NO)s, di prostaglandina E2, e legandosi alla Ciclossigenasi indotta dall’infiammazione o COXII ne diminuisce l’attività catalitica riducendo l’azione di tutti i prostenoidi. Per questo, clinicamente, la somministrazione cronica di Glucosamina è stata associata a riduzione del dolore e della disabilità derivante dal dolore cronico. [11-12] Sebbene sia spesso associata alla Condroitina Solfato, studi di farmacocinetica hanno documentato che quest’ultimo componente non viene assimilato ma degradato a Glucosamina e solfato inorganico precursore dei GAG. Un‘efficiente supplementazione di Solfati è presente in SYN-ERGIA grazie al NAC che oltre a stimolare la pathway dell’ H2S, aumenta anche i livelli di gruppi -SO32- -SO42- metaboliti finali della formazione dell’ H2S. Lo Zinco: questo oligoelemento esercita un’efficiente e potente azione antiossidante. E’, inoltre, un cofattore essenziale per la biosintesi di H2S, ed è sinergico con il CoQ10 nella modulazione delle risposte immuni. [13]

FONTI

AREA PRIVATI

NEWS LETTERS PRIVATI

entra nel mondo Èinte e conosci i prodotti e novità.

AREA RISERVATA CORNER BENESSERE

LOGIN PROFESSIONISTI

NEWS LETTERS PROFESSIONISTI

AIUTO

LEGAL

MODALITÀ DI PAGAMENTO 

SPEDITO DA:

PAGAMENTO GESTITO DA:

© 2018 PDERM.

  • Black Icon Instagram
  • Nero Facebook Icon